Siamo lieti di darle il Benvenuto come Nuovo/a Utente ! Inserisci i Tuoi dati

  • L’addebito su carta di credito sarà effettuato tramite PinPad in sede manualmente una volta ricevuto i dati , non è un sistema automatizzato di pagamento. Ogni Transazione effettuata dalla SantarcangeloEventi è garantita e sicura, tracciabile e valevole in sede legale e fiscale.
  • Si possono allegare i documenti con i seguenti Formati: Jpeg, PDF, Word e Gif
 

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

ACQUISTO TITOLI DI ACCESSO PRESSO LA RETE VENDITA SantarcangeloEventi

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati, SantarcangeloEventi desidera informarla circa il trattamento dei Suoi dati personali.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

SantarcangeloEventi, Via Giovanni Pascoli N°22 Santarcangelo di Romagna (Rn), Italia, e-mail info@santarcangeloeventi.it , ha provveduto, ai sensi dell’articolo 37 del Regolamento UE 2016/679, alla nomina del Data Protection Officer che può essere contattato direttamente all’indirizzo e-mail info@postesantarcangelo.it

  1. FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Le comunichiamo di seguito le finalità delle operazioni di raccolta, di conservazione e di elaborazione dei Suoi dati personali da parte della SantarcangeloEventi che tratterà i suoi dati esclusivamente per l’emissione del titolo di accesso e per la partecipazione all’evento sulla base del contratto di acquisto (art. 6 comma 1 lett. b) Reg. 2016/679), e quindi anche per scopi amministrativi, contabili e per l’eventuale trasmissione anche a mezzo posta elettronica di fatture commerciali.

  1. MODALITA’ DI TRATTAMENTO

I suoi dati saranno prevalentemente trattati con strumenti elettronici nei modi e nei limiti necessari per perseguire le finalità sopra riportate, nel rispetto dei principi di cui all’art. 5 del Regolamento UE 2016/679. I dati saranno conservati da SantarcangeloEventi in archivi elettronici con piena assicurazione delle misure di sicurezza adeguate, richieste dal Nuovo Regolamento Europeo 2016/679.

  1. CONSERVAZIONE DEI DATI

SantarcangeloEventi conserverà i suoi dati per il tempo necessario all’espletamento delle finalità amministrative, contabili e fiscali relative al rapporto instaurato e altresì discendenti dagli obblighi previsti dalla legge, comunque entro i termini prescrizionali fissati per i diritti e gli obblighi sottesi al trattamento.

  1. COMUNICAZIONE DEI DATI

I dati personali potranno essere trattati dagli incaricati del trattamento, collegati al Titolare autonomo ovvero da professionisti e personale che per esigenze organizzative e funzionali necessitano di trattarli, oltre che da eventuali soggetti terzi coinvolti, nominati Responsabili esterni del trattamento, in quanto doverosi partecipi all’espletamento delle attività dovute per garantire l’erogazione dei servizi offerti. In particolare i dati saranno comunicati ad esempio ad eventuali server provider, società di Contact e Call Center per la gestione dei relativi servizi offerti. L’elenco aggiornato dei Responsabili esterni è disponibile presso i Titolari autonomi del trattamento dei dati. I Responsabili sono stati istruiti in materia di sicurezza e protezione dei dati personali, con il divieto, in particolare, di diffondere o comunicare i dati personali a soggetti terzi, se non nei limiti dell’espletamento dei servizi. I dati verranno in ogni caso comunicati all’organizzatore/i, per l’emissione del titolo di accesso e per la partecipazione all’evento, sulla base del contratto di acquisto (art. 6 comma 1 lett. b) Reg. 2016/679) ed ai fini degli adempimenti organizzativi, fiscali o di sicurezza legati agli eventi per i quali si è provveduto all’acquisto dei titoli di accesso, ed a eventuali soggetti terzi coinvolti, quali ad esempio l’Autorità Giudiziaria, ove richiesto, sempre per scopi organizzativi e di sicurezza legati all’evento, oltre che per i controlli previsti dalla normativa vigente. I dati non saranno diffusi.

  1. TRASFERIMENTO DEI DATI IN UN PAESE TERZO

I dati personali raccolti non sono trasferiti al di fuori dell’Unione Europea.

  1. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Lei, in qualità di “Interessato dei dati”, gode di specifici diritti (art. 12 e sgg. Regolamento UE 2016/679) come di seguito riportati:

– ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che la riguardano;

– conoscere il contenuto e l’origine dei dati, delle finalità e delle modalità del trattamento;

– verificare l’esattezza, chiedere l’aggiornamento e la rettificazione dei suo dati;

– ovvero, quando vi ha interesse, chieder l’integrazione, la cancellazione e la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati.

In particolare lei ha diritto di:

– opporsi in qualsiasi momento, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che la riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, nonché al trattamento dei dati personali ai fini di invio di materiale pubblicitario;

– richiedere la portabilità dei dati;

– revocare in qualsiasi momento il consenso espresso, senza influire sulla legittimità del trattamento dei dati effettuato dal Titolare del Trattamento sulla base dei consensi espressi precedentemente alla revoca.

Ha infine diritto di proporre reclamo a un’Autorità di controllo (per l’Italia il Garante Privacy). Per esercitare i diritti sopra riportati, dovrà rivolgere richiesta scritta al Titolare autonomo del trattamento.

  1. LEGGE APPLICABILE

Questa Privacy Policy è regolata dalla legge italiana e dal REGOLAMENTO (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).

  1. AGGIORNAMENTO DELL’INFORMATIVA

La presente informativa è stata modificata da ultimo il 15/05/2018.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. N.196 del 30 Giugno 2003

(Codice in materia di protezione dei dati personali) Gentile Signora, Egregio Signore,

La presente informativa è di proprietà e gestita dalla SantarcangeloEventi con sede in Santarcangelo di Romagna, Via Pascoli n.22 (nel

seguito, “SantarcangeloEventi” o la “Società”), in qualità di Titolare del trattamento. L’informativa è destinata a tutti i soggetti che

interagiscono con “SantarcangeloEventi”. La presente informativa è fornita ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 196/2003, nonché in conformità

alla Raccomandazione n. 2/2001 che le Autorità Europee per la Protezione dei Dati Personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art.29

della Direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali

online.

Registrazione

Le informazioni e i dati richiesti verranno utilizzati per usufruire dei servizi offerti dalla “SantarcangeloEventi”.

I dati personali degli utenti registrati verranno trattati per le finalità e secondo le modalità di cui alla presente informativa.

Ordini

Nel caso in cui venga effettuato un ordine vengono registrati alcuni dati, come ad esempio l’indirizzo IP da cui è originata la transazione,

l’orario della richiesta, il tipo di browser utilizzato, ecc. Questi dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in

caso di ipotetici reati informatici ai danni della SantarcangeloEventi e/o di terzi, su impulso delle autorità inquirenti competenti ai sensi

di legge. In particolare, il mancato Assenso al trattamento dei dati personali per le finalità dell’acquisto dei Biglietti/Servizi comporterà

l’impossibilità per Lei di ricevere i Biglietti o/e Servizi richiesti come anche materiale pubblicitario, brochure, della SantarcangeloEventi.

Nota importante: la SantarcangeloEventi non è responsabile delle spedizione in quanto si avvale del servizio DHL & SDA

Con questo Link potrete verificare:

TEMPI DI CONSEGNA DELLA VOSTRA SPEDIZIONE:

https://www.sda.it/SITO_SDA-INSIDEX-WEB/pages/RICERCA_SPEDIZIONI_O_TRACKING_it/188

http://dct.dhl.com/input.jsp?langld=it&originCCld=IT

  1. Consegna delle spedizioni, spedizioni non consegnabili e giacenze.

1.1 Le spedizioni non possono essere consegnate a caselle o a codici postali. Le spedizioni verranno consegnate all’indirizzo del

destinatario indicato dal mittente, ma non necessariamente alla persona del destinatario indicato, avendo facoltà DHL, di consegnare a

persone che DHL stessa possa ragionevolmente ritenere autorizzate all’accettazione della merce (es. portinaio, magazziniere,

receptionist, etc.).

1.2 Qualora la spedizione non possa essere consegnata al primo tentativo per assenza del destinatario o perché la struttura di destino sia

chiusa, DHL, con un nuovo tentativo di consegna od un contatto con il destinatario, cercherà nuovamente di effettuare la consegna della

spedizione. In tutti gli altri casi di mancata consegna (spedizione rifiutata, cliente trasferito, indirizzo errato o impossibilità di contattare

il cliente per chiedergli  il ritiro della spedizione, o qualora il destinatario rifiuti di pagare quanto dovuto per la consegna) o, qualora

anche il secondo tentativo di consegna non vada a buon fine, il Cliente dovrà fornire istruzioni per iscritto per definire la gestione della

merce ed in particolare, dovrà indicare se: (a) provvedere ad un ulteriore tentativo di consegna, (b) restituire la spedizione al mittente

(c) inviare la spedizioni/merce a nuovo indirizzo. Tutti i costi saranno a carico del Cliente. Nel caso in cui il Cliente non fornisca le

indicate istruzioni, la merce gli potrà essere restituita (a scelta di DHL, ed in alternativa alla disposizione indicata al 1.3 che segue) ed i

costi della restituzione (inclusivi di giacenza, trasporto e oneri accessori) gli saranno integralmente addebitati.

1.3 Qualora il rientro della spedizione si riveli di difficile esecuzione, o il Cliente non fornisca le debite informazioni per iscritto, entro

trenta (30) giorni solari, o qualora la spedizione sia da intendersi inaccettabile da DHL per il suo contenuto o il valore ai fini doganali

sia stato erroneamente dichiarato, o DHL abbia fondato sospetto che la spedizione stessa violi la normativa vigente, DHL potrà disporre

delle merci a sua discrezione e la spedizione potrà essere abbandonata o venduta da DHL, senza con ciò

incorrere in una qualsivoglia responsabilità nei confronti di chiunque vanti diritti sulla merce. La somma ricavata da tale vendita verrà

imputata agli oneri, costi o spese (compresi interessi) non ancora pagati, dovuti dal Cliente in questione in relazione alla spedizione

oppure ad altro titolo. Ogni eventuale differenza verrà messa a disposizione del Cliente.

  1. Responsabilità.

2.1 La risarcibilità da parte di DHL di una qualsiasi perdita o danno, in qualunque modo occorso, è limitata a: • 25 USD per Kg, fino

ad un massimo di 100 USD (convenuto in 80 €), per il trasporto internazionale via aerea. • 12 USD per Kg, fino ad un massimo di 100

USD (convenuto in 80 €), per il trasporto internazionale via terra; • € 1 per Kg, fino ad un massimo di € 30, per il trasporto nazionale.

2.2 E’ espressamente convenuta l’esclusione di ogni risarcibilità da parte di DHL dei danni indiretti, (quali a mero titolo esemplificativo:

mancato guadagno, perdita di interessi o danni derivanti da ritardi nell’esecuzione del trasporto), restando inteso che il mittente, laddove

intendesse coprire eventuali danni per importi differenti rispetto a quanto qui previsto, potrà richiedere a DHL la stipula di una polizza

assicurativa, atta a coprire il valore di mercato dei beni, secondo i limiti e le condizioni riportate sui siti o verificabili con il call center

DHL. Resta inteso che la copertura assicurativa non copre comunque le perdite o i danni indiretti, o per mancati guadagni, ovvero le

perdite o i danni derivanti da ritardi nella consegna della spedizione. Nel caso in cui, invece, il Cliente stipuli direttamente una polizza

assicurativa, il Cliente stesso garantisce a DHL, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1381, che la Compagnia di Assicurazione della quale

si avvale per assicurare le proprie spedizioni rinuncia al proprio diritto di rivalsa nei confronti di DHL.

  1. Ritardi nella consegna.

I tempi di consegna delle spedizioni sono indicativi e, come tali, non vincolanti. DHL pertanto non sarà ritenuta in nessun caso

responsabile per ritardi nel prelievo, trasporto o consegna di qualsiasi spedizione, indipendentemente dalla causa di tali ritardi ed

indipendentemente da ogni differente richiesta o previsione effettuata dal Cliente, salvo che la tassatività della consegna non sia stata

oggetto di espressa previsione contrattuale con il Cliente, che avrà provveduto a corrisponderne il corrispettivo (si veda, a titolo

esemplificativo, la disciplina del “Money Back Guarantee”, disponibile solo per i servizi “Time Definite”, sui siti).

  1. Termini e condizioni per la validità del reclamo e delle richieste.

Il ricevimento senza riserve della spedizione farà decadere i diritti di risarcimento che possano derivare dal presente contratto, tranne

nel caso di perdita o avaria delle merci non riconoscibili al momento della consegna, e che il Cliente dovrà comunicare a DHL entro 30

giorni dalla data di affidamento della spedizione. Trascorso il predetto termine, DHL non sarà ritenuta responsabile in alcun modo.

Nessuna contestazione sarà presa in considerazione da DHL, se non saranno messe a sua disposizione per l’ispezione, le confezioni e

gli imballaggi originali della spedizione e se il Cliente non abbia provveduto all’integrale pagamento dei costi della spedizione. Il

mancato pagamento delle fatture, farà decadere il Cliente dalla propria facoltà di proporre eccezioni relative al trasporto effettuato.

  1. Gestione delle spedizioni.

Abbandonata, distrutta o venduta potrà essere la spedizione della quale, a far data dal sesto mese dalla data di spedizione, non siano

state chieste notizie o che, a fronte di un presunto smarrimento o presunta distruzione, sia stata risarcita secondo quanto previsto

all’articolo 2.

  1. Comunicazioni.

Ogni comunicazione, di qualsiasi natura, potrà essere effettuata da DHL con gli strumenti dalla stessa ritenuti più idonei (lettera

raccomandata A/R, AWB, fax, e-mail, PEC), sarà pertanto obbligo del Cliente quello di comunicare ogni variazione di indirizzo che

possa pregiudicare la corretta ricezione delle comunicazioni.

  1. informativa ex art. 13 del D.Lgs. 196/2003.

Il Cliente riconosce che DHL Express ed altre società del gruppo DHL o suoi Partner, in tutto il mondo, possano utilizzare i dati forniti

dal cliente per le analisi di gestione e il monitoraggio dei servizi, la gestione amministrativa della contabilità con il cliente, l’effettuazione

delle attività e per pubblicizzare i propri servizi e prodotti. Al Cliente sono assicurati i diritti previsti ex art.7 del D.Lgs.196/2003.

L’informativa completa sul sito www.dhl.it.

  1. Modello DHL ex Decreto Legislativo 231/2001.

DHL nello svolgimento delle proprie attività si riferisce ai principi contenuti nel proprio Codice Etico per la prevenzione dei reati,

adottato da DHL stessa ai sensi del D.Lgs. 231/2001.

  1. Foro competente.

Per ogni controversia sarà competente esclusivamente il foro di Milano.

* ACCETTO Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del c.c., il Cliente dichiara di accettare ed approvare espressamente le

seguenti clausole: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7,8, 9